Chi Siamo


Il 25 marzo 1454 il conte Feltrino da Boiardo, investito signore di Scandiano dai Duchi d’Este richiede l’istituzione della Fiera.

Nel corso della storia tra vicissitudini, epidemie, guerre, la Fiera viene soppressa e ripresa molte e molte volte nei secoli.

Il 14 luglio 1809 il Consiglio Comunale su indicazione del Sindaco Vallisneri decide di istituire la Fiera del Bestiame il 19 marzo di ogni anno, giorno di San Giuseppe, al posto di una tradizionale fiera di autunno

 

Con l’inizio dFiera1951egli anni ‘50 il Centro Fieristico si trasferisce nei capannoni concessi dall’Amministrazione Militare, situati lungo la strada per Ventoso (attuale via Diaz) per una superficie utile di ben 2.000 metri quadrati.

Il 30 marzo 1951 il Consiglio Comunale tratta per la prima volta i preliminari per la costituzione di un vero e proprio Centro Fieristico i cui lavori di realizzazione partiranno dopo poche settimane.

 

 

All’inizio degli anni ‘70 l’Amministrazione Comunale ritiene opportuno acquisire una maggiore area da destinare alla fiera costruendovi una struttura dalle dimensioni molto ridotte: 1.140 mq. Finalmente con l’aumento costante di nuove fiere e manifestazioni, il Centro Fieristico si è gradualmente ingrandito nel corso degli anni fino ad arrivare alle dimensioni odierne.

SAM_2116

Oggi, la Fiera di Scandiano dispone di un’ area interna 5.000 mq più un’area esterna di ben 20.000 mq la quale viene totalmente utilizzata durante lo svolgimento della ormai celebre “Mostra Centenaria di San Giuseppe”, una mensa da 200 posti, una sala convegni esterna, un Cinema/Teatro da 300 posti e viene frequentata da oltre 150.000 visitatori ogni anno.